Grazie a tutti! Insieme andiamo avanti: Monticchio e il Vulture per la candidatura a Patrimonio Unesco

Non è stato un convegno qualsiasi quello che si è tenuto sabato 24 Novembre 2018 presso il Centro Sociale di Rionero ma bensì un laboratorio di idee: è stato ribadito infatti che sarà accolto chiunque vuole apportare il proprio contributo.

Si è arrivati alla creazione del Parco Naturale Regionale del Vulture con molta fatica e determinazione e ora bisogna compiere un ulteriore passo in avanti.

Il Vulture ha una biodiversità eccezionale e il programma MAB (Man and Biosphere ovvero l’Uomo e la Biosfera) UNESCO sembra disegnato proprio su misura per Monticchio e per il Vulture.

Candidiamo infatti questi splendidi luoghi ad essere patrimonio dell’umanità e per fare questo c’è bisogno dell’aiuto di tutti.

Il Vulture è ciò che Federico II definiva “il mio parco”, un bellissimo e antico vulcano che necessita di armonia e rispetto.

Ecco perché ognuno di noi deve farsi portavoce del nostro territorio e delle sue ricchezze.

Il Parco Naturale Regionale del Vulture è un’operazione culturale.

Mi stupisce il fatto che la funivia sia scomparsa decine di anni fa senza una sommossa popolare (forse allora non si aveva la consapevolezza odierna che il Vulture è un attrattore molto forte).

La candidatura vuol dire realizzare un dossier per il quale la Regione Basilicata ha già stanziato i fondi.

La seconda condizione è che lo standard di qualità del Vulture sia elevato ed è per questo che dobbiamo accompagnare il lavoro del Parco del Vulture nel ripristinare ordine e qualità.

La terza condizione è che le comunità ci devono credere.

Per questo abbiamo voluto costruire, con quest’iniziativa, il comitato promotore, necessario per la sensibilizzazione, l’informazione e per monitorare le attività di riordino del Vulture.

Recuperiamo il vero valore di Monticchio e del Vulture e crediamoci tutti in questa sfida.

Chiunque voglia entrare a far parte del comitato per la candidatura del Vulture al programma MAB UNESCO potrà farlo inviando una mail all’indirizzo commissarioparcodelvulture@regione.basilicata.it

Questa è la prova oggettiva che collaborando tutti insieme non si può far altro che andare avanti!

Francesco Pietrantuono