IN BASILICATA NELLE AREE DI ESTRAZIONE PETROLIFERA ARRIVA LA “SORVEGLIANZA SANITARIA”

È stata presentata a Villa d’Agri, proprio nelle arre di estrazione petrolifera, l’iniziativa finalizzata ad una sorveglianza sanitaria

E’ uno studio atteso da tempo, siamo alla partenza della sorveglianza sanitaria ed esplorativa e parallelamente stiamo lavorando ai modelli di ricadute delle emissioni, quelli che poi, incrociando i profili di esposizione dei singoli cittadini, daranno una lettura completa sullo stato di salute e dell’ambiente nelle aree interessate dalle estrazioni.

E’ un lavoro che richiederà un tempo, che sarà tanto più utile e autorevole quanto più vasta sarà la condivisione di ogni fase.

E’ importante che i vari risultati vengano confrontati sia con l’Istituto Superiore di Sanità e sia con le popolazioni, anche al fine di individuare in maniera partecipata come proseguire.

Lo studio, presentato nel pomeriggio anche ai medici di Medicina Generale dei Comuni interessati dalla Sorveglianza, e tutte le informazioni relative all’andamento del progetto sono pubblicati sul sito internet www.epibas.it .

Per leggere il comunicato completo Clicca Qui.

Francesco Pietrantuono